Studio di Psicologia dott.ssa Francesca Lafasciano

Opening Hours : Lun-Ven / 14,30-19,30 (su appuntamento)
  Contact : 349 64 48 816

All Posts Tagged: teorie psicologiche

Lo steccato

Quando faccio colloqui, ed il momento è opportuno, amo raccontare questa storia. E’ intuitiva, come tutte le metafore ed è di una semplicità spiazzante. Spesso, nel colloquio e nelle discussioni non ci rendiamo conto di quanto ciò che diciamo possa influenzare il restante corso della relazione. Con i ragazzi, alle prese con le loro fasi ribelli, o con le ragazze prese dal desiderio di affermarsi e di avere ragione a tutti i costi, ascoltare questa stoira fa bene al cuore ed alla mente perché fa riflettere senza sentirsi sotto giudizio. Agli adulti fa bene quando si rendono conto che nelle discussioni familiari spesso ci si offende a livello dell’identità dicendo <<tu sei…>> e questo crea delle grandi crepe nella fiducia reciproca. Accade quindi che le emozioni e le

Read More

L’invidia è pur sempre un sentimento

L’invidia è uno dei sentimenti più diffusi ma allo stesso tempo dei più negati. E’ possibile vedere l’invidia degli altri ma non quella propria, eppure è uno dei sentimenti più antichi ed arcaici, celebrati anche in letteratura. Dante colloca l’invidia nella seconda cornice del purgatorio e la rappresenta come un macigno portato sulle spalle dei penitenti, avversa alla virtù della carità.
Shakespeare, profondo conoscitore e svelatore delle passioni umane, attraverso la figura di Iago ci rappresenta la massima espressione dell’invidia: egli insinua, in Otello, il tradimento di Desdemona

Read More

La lettera alla madre e al padre

“Rispettare gli ordine dell’amore tra genitori e figli” Bert Hellinger

“Cara madre

accetto la mia vita da te come me l’hai trasmessa

con tutto ciò che implica e con la conoscenza di ciò che hai ‘pagato’

e di ciò che io dovrò ‘pagare’.

Per onorarti e darti gioia ne farò qualcosa di buono

Read More

Ipnositerapia, autoipnosi e regressioni d’età

L’articolo è tratto da: http://it.wikipedia.org/wiki/Ipnosi

Ipnositerapia L’utilizzo dell’ipnosi nella terapia è detta ipnoterapia, o meglio “ipnositerapia” (per evitare confusioni con la terapia del sonno) ed è un lavoro clinico, ossia si tratta di impiegare lo stato e le dinamiche dell’ipnosi in una strategia terapeutica specifica delle diverse specializzazioni della medicina e delle diverse scuole di psicoterapia. Essa può essere applicata solo da professionisti abilitati (medici, psicologi

Read More

Ipnosi: definizione e info utili

La fonte del seguente articolo è citata al termine dell’articolo

“Definizione. Nella XIV edizione dell’Enciclopedia Britannica, anno 1954, venne pubblicata una delle prime definizioni di ipnosi su base scientifica. L’autore era Milton H. Erickson (1901-1980), uno psichiatra diventato famoso soprattutto per i suoi studi sull’ipnosi clinica (ha pubblicato complessivamente oltre 150 articoli sull’argomento nell’arco di 60 anni di lavoro e ricerca). Erickson ha definito l’ipnosi come un tipo molto particolare di comportamento complesso e insolito

Read More

Rizzolatti parla dei «neuroni a specchio»

Riflessi mentali – Un’intervista con Giacomo Rizzolatti, il ricercatore che ha scoperto i «neuroni a specchio» di Luca Tancredi Barone

[…] il neurologo in odore di Nobel Giacomo Rizzolatti, che ha scoperto i neuroni specchio. Una scoperta raccontata assieme al filosofo Corrado Sinigaglia nel libro “So quel che fai – il cervello che agisce e i neuroni specchio”, da poco pubblicato da Raffaello Cortina editore.

Secondo l’indiano Vilayanur Ramachandran, direttore del centro per il cervello e la cognizione dell’università della California a San Diego, quella dei neuroni specchio è una scoperta destinata a cambiare

Read More

Ai miei genitori

Dal libro “Senza radici non si vola” di Bertold Ulsamer

Il più grande lavoro sulla Terra
È diventare genitori
Ed è giunto il momento
Di ringraziarvi di cuore per essere i miei.
Non è solo la vita
Che mi avete dato,

Read More

I mandala: senso antico dell’equilibrio

La via simbolica tracciata dal mandala è quella dell’equilibrio e dell’integrazione degli opposti: della vita terrestre con quella universale, della natura umana con quella divina.

E’ una parola sanscrita che comunemente viene tradotta con i termini “centro”, “cerchio”, “ciò che circonda”. Consiste in una rappresentazione, adibita ad un uso cultuale ed eseguita in differenti modi e con diversi materiali, che acquista una morfologia alquanto eterogenea

Read More

L’amore per se stessi ne “L’Arte di Amare”

Tratto da “L’arte di Amare” di Erich Fromm edito da Mondadori

“Amore per se stessi. Mentre non suscita nessuna obiezione l’applicazione del concetto d’amore a vari oggetti, è opinione diffusa che sia virtuoso amare gli altri e peccato amare se stessi. Si ritiene che nella misura in cui amo me stesso non posso amare gli altri, che l’amore per se stessi sia una forma egoistica d’amore. Questo punto di vista ha la sua origine nel pensiero occidentale. Calvino parla di amore per se stessi come di ” una peste “, Freud ne parla in termini psichiatrici, ma, nonostante ciò, il suo giudizio è uguale a quello di Calvino. Per lui, amore per se stessi significa

Read More

Teoria dei Buchi di Almaas

Frequentando corsi di aggiornamento ci hanno offerto un importante spunto di riflessione sull’argomento “buchi”.

E’ un concetto fondamentale usato nel lavoro di terapia: la teoria dei buchi. Cito quindi di seguito il testo di Almass:

“Le persone, normalmente, sono piene di cosiddetti “buchi”. Che cos’è un buco? Un buco è una parte di noi che è stata persa vale a dire una parte di noi di cui abbiamo perso la consapevolezza. Ciò che rimane è un buco, in un certo senso una mancanza. E ciò di cui abbiamo perso consapevolezza è, naturalmente, la nostra essenza. Quando non siamo consapevoli della nostra essenza, questa smette di manifestarsi e si perde. Di conseguenza, noi sentiamo un senso di mancanza.

Read More