la dottoressa Lafasciano svolge attività di psicologo a bari

Studio di Psicologia dott.ssa Francesca Lafasciano

Opening Hours : Lun-Ven / 14,30-19,30 (su appuntamento)
  Contact : 349 64 48 816

Analisi Transazionale: cenni

L’Analisi Transazionale è un indirizzo psicologico nato negli anni ’50 ad opera dello psicoterapeuta Eric Berne (nella foto). È una chiave di lettura della persona e delle relazioni umane diffusa in tutto il mondo, grazie alla sua capacità di coniugare il rigore scientifico con una forte dimensione divulgativa. L’AT viene perciò utilizzata non solo in contesti di psicoterapia, ma anche in tutte quelle realtà (scuole, aziende, comunità, ecc.) in cui assume una particolare importanza la comprensione e l’instaurazione di relazioni umane autentiche.

La parte più conosciuta (seppur spesso banalizzata) dell’AT è la struttura degli “Stati dell’Io” (Genitore, Adulto, Bambino), ma l’AT non si riduce ad essa. Infatti ha approfondito il tema dei riconoscimenti, della comunicazione interpersonale, dei copioni di vita, delle emozioni, ispirando la sua azione ai principi di autonomia ed autenticità per una migliore qualità della vita.

Nell’intenzione di Berne, l’AT è stata ideata per togliere la comprensione di sé dal lettino dello psicoanalista e rendere ogni uomo più consapevole, libero e, di conseguenza, felice.

L’Analisi Transazionale si concentra perciò sulla ricchezza e sulla complessità delle relazioni umane e, in sintonia con le cosiddette “psicologie umanistiche”, si caratterizza per la fiducia nella positività di ogni essere umano e nelle sue potenzialità.

 “Avrei potuto passare il resto della mia vita a contestare la psicoanalisi.

Invece ho deciso di inventare l’Analisi Transazionale”

(Eric Berne)

Fonte:http://www.google.it/imgres?imgurl=http://www.scaprile.it/albero%2520a%2520meta%2520bn.jpg&imgrefurl=http://www.scaprile.it/Counseling.htm&usg=__J15aC5cBrty6kQrBnGCKGAvE3MQ=&h=480&w=366&sz=114&hl=it&start=427&zoom=1&itbs=1&tbnid=_Xx2rJX2SPpX3M:&tbnh=129&tbnw=98&prev=/images%3Fq%3Dcounsleor%2Bscuola%26start%3D414%26hl%3Dit%26sa%3DN%26gbv%3D2%26ndsp%3D18%26tbs%3Disch:1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *