la dottoressa Lafasciano svolge attività di psicologo a bari

Studio di Psicologia dott.ssa Francesca Lafasciano

Opening Hours : Lun-Ven / 14,30-19,30 (su appuntamento)
  Contact : 349 64 48 816

Pensare diversa-mente

Cercavo dei riferimenti alla psicologia…ed ecco un articolo scritto da una delle migliori psicologhe che conosca,e mia maestra da diversi anni, la persona a cui mi ispiro e dalla quale amo farmi ispirare. Creativa ed amorevole, etica e professionale tutto al tempo stesso.Il suo nome è Daniela Poggiolini, già citata diverse volte. Ha scritto un articolo che ritrovate integralmente all’indirizzo in fondo alla pagina. Io ne inserisco la parte che vorrei condividere con maggiore piacere con voi…buona lettura, mentre vi fate accompagnare da Daniela Poggiolini, nel mondo magico che insegna e pratica…

Ecco alcune possibilità, spunti di riflessione che hanno come obiettivo “il capire”, “il comprendere” e…….” il ben-essere” cosa che può corrispondere all’essere felici.

Nella comunicazione tra genitori e figli la congruenza dei messaggi che si inviano ed il modello di vita prescelto è indispensabile fin dalla più giovane età.

“I bambini sono quello che vivono” recita una poesia incredibilmente incisiva di Dorothy Law  Nolte e sono anche degli esperti manipolatori che sanno come utilizzare a loro favore gli schemi comportamentali dei genitori. Ad esempio spesso dopo un nostro “NO”, se un bimbo piange e si dispera e noi gli diamo un premio per farlo smettere di piangere cosa gli avremo insegnato involontariamente? Che se vuole una certa cosa deve piangere perché,  disperandosi Lui/lei sa che può ottenerla …quindi, quando i nostri NO si  trasformano in SI ecco che i capricci/disperazioni sono molto utili. La fermezza dei genitori è quella cosa bellissima che dà loro valore,  che regala ai figli serenità anche quando c’è qualche rinuncia da fare.

Riconoscere le nostre e le loro particolari inclinazioni e strategie è cosa indispensabile. La PNL riconosce e definisce  tre diversi modelli di riferimento, il visivo, l’auditivo, il cenestesico;  questi tre modi d’essere ( anche diversi tra genitori e figli) parlano della individualità di ogni persona, passaggi obbligati da rispettare per accedere a ricordi e rielaborazione dati. 

Motivarsi a re-imparare e decodificare i messaggi non verbali al fine di riconoscere congruenze ed incongruenze

Apprendere ed usare il “meta modello” vuole dire apprendere un mezzo essenziale per entrare a far parte di chi sa ben muoversi nella deliziosa arte di fare domande mirate capaci di offrirci risposte adeguate alle nostre necessità.

Tali domande servono a  sciogliere quelle credenze limitanti che spesso devastano la nostra vita, quelle che rallentando processi di apprendimento e cambiamento positivo indeboliscono consapevolezze  di capacità.

Siamo tutti in viaggio per imparare…

Dott.ssa Daniela Poggiolini

Fonte:www.perfettamente.it/wp-content/authors/daniela-1.jpg&imgrefurl=http://www.perfettamente.it/pnl-bioetica-e-ragazzi/&usg=__fM_3kCr7H8QQw6qFOG8j80ZZF3Y=&h=120&w=160&sz=7&hl=it&start=138&zoom=0&um=1&itbs=1&tbnid=Tn_11yMIlNINcM:&tbnh=74&tbnw=98&prev=/images%3Fq%3Dpsicologa%2Bbari%26start%3D120%26um%3D1%26hl%3Dit%26sa%3DN%26gl%3Dit%26ndsp%3D20%26tbs%3Disch:1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *